Il Pinguino Jotun trova casa..ops barca da Otam

Nella mattinata di Venerdì 28 novembre 2014 il rinomato cantiere Otam, azienda storica ligure per la produzione e il rimessaggio delle imbarcazioni di lusso, ha annunciato - davanti ad un ristretto gruppo di persone tra le quali presenziava anche il Pinguino Jotun - la vendita della prima unità del nuovo modello di Otam SD 35  della linea di produzione di yacht semi-dislocante tutta in alluminio in consegna prevista a giugno 2016. 

L’Amministratore Delegato del Cantiere Otam Ing Gianfranco Zanoni, accogliendo calorosamente tutti gli invitati alla cerimonia, ha dato il “via ai lavori” per la nuova costruzione. Il progetto sarà il fiore all’occhiello della produzione pluriannuale del cantiere Otam e sarà l’icona di tutta l’esperienza del “Made in Italy ”. Il modello, frutto della creatività di Tommaso Spadolini, sia per le parti interne che per quelle esterne, riporta linee eleganti e moderne che soddisfano a pieno le esigenze espresse dall’Armatore per questo vero gioiello creato su misura.  

L’imbarcazione  sarà totalmente realizzata presso i cantieri liguri che da molti anni collaborano con il maggiore esponente della architettura navale: Umberto Tagliavini. Sulla nuova commessa verrà impiegato un ciclo completo della gamma  Jotun, che terminerà con l’applicazione del prodotto Jotun Megagloss AC: smalto con un alto indice di brillantezza, di ultima generazione della linea dedicata alle imbarcazioni di lusso.  
Il pinguino Jotun entusiasta del progetto non ha potuto fare a meno di sentirsi subito a casa. 

La gioia del Pinguino Jotun ha contagiato tutti i partecipanti del progetto. In particolar modo l’Armatore che, rispecchiandosi immediatamente nel “Penguin Spirit”, ha deciso di predisporre a bordo uno spazio dedicato al nostro simpatico rappresentante.